martedì 18 giugno 2013

Baywatch: Scontro tra Titani


di "Titan Morgan" Manuele Poli



Chi è cresciuto negli anni novanta non può non ricordarsi di Baywatch.
Questa popolarissima serie televisiva, trasmessa negli Stati Uniti dal 1989 al 2001, raccontava le gesta dei guarda-spiaggia di Los Angeles, dei loro eroici salvataggi e dei problemi quotidiani che rendevano interessanti le loro vite, affrontando anche temi sociali molto comuni all'epoca in cui la serie è stata realizzata.


Il protagonista principale della vicenda era sicuramente l'aitante Mitch Buchannon, interpretato da David Hasselhoff, ma è più che mai ovvio che il pubblico maschile si sintonizzasse sull'emittente che trasmetteva questa serie (Italia 1 per il nostro paese) soprattutto per vedere la prorompente C.J. Parker (Pamela Anderson), l'elegante Stephanie Holden (Alexandra Paul), la biondissima Neely Capshaw (Geena Lee Nolin), l'esplosiva Lani McKenzie (Carmen Electra) e tutte le altre bellezze che allietavano i nostri pomeriggi da adolescenti correndo in costume da bagno sulle assolate spiagge californiane.


Baywatch è addirittura entrato nel Guinness dei primati come la serie televisiva più vista in tutto il mondo, con ascolti settimanali che hanno superato 1,1 miliardi di telespettatori in 142 nazioni, è stata tradotta in ben quarantaquattro lingue differenti, trasmessa in ogni continente e seguita almeno qualche volta dall'ottanta per cento della popolazione mondiale.
A metà degli anni novanta, un altro fenomeno stava rapidamente crescendo acquistando sempre più popolarità in tutto il globo: la World Championship Wrestling!
Nel 1994 la WCW aveva fatto il salto di qualità ingaggiando alcune delle superstars del wrestling più famose in tutto il mondo, personaggi quali Hulk Hogan e "Macho Man" Randy Savage che erano andati ad unirsi ai già presenti Sting, Ric Flair e Big Van Vader.


Ed i produttori di Baywatch decisero di approfittare di questa crescente popolarità del wrestling dedicando un'intero episodio della serie alle superstars della World Championship Wrestling!


Serie 6 Episodio 15

Scontro tra titani (Bash at the Beach)

Prima TV: 19.02.1996
Scritto da: Deborah Schwartz
Diretto da: Douglas Schwartz
Creatori: Michael Berk, Douglas Schwartz e Gregory J. Bonann

Guest Star: Hulk Hogan, "Macho Man" Randy Savage, "Nature Boy" Ric Flair, Big Van Vader, "'The Taskmaster" Kevin Sullivan.

L'episodio inizia con Hulk Hogan, all'epoca campione del mondo dei pesi massimi della WCW, che sta "gareggiando" pericolosamente con una moto d'acqua con il suo amico-rivale "Macho Man" Randy Savage. Improvvisamente Hulk si distrae e perde il controllo del mezzo, che vola in aria e gli finisce sulla testa. Ovviamente Hogan perde i sensi ed a salvarlo arrivano C.J. Parker e le altre bellissime guardaspiaggia protagoniste della serie.


Una volta ripreso conoscenza, The Hulkster fa sapere a C.J., a Cody ed agli altri componenti della squadra, che lui e Randy Savage si trovano in città in quanto qualcuno ha deciso di comprare il terreno sul quale sorge il Venice Boys Youth Center (il centro giovanile di Venice Beach, California) per realizzare al suo posto un grande centro commerciale. Più avanti si viene a sapere che l'investitore che ha deciso di far chiudere il centro giovanile non è altri che "Nature Boy" Ric Flair, coadiuvato dai suoi scagnozzi "Taskmaster" Kevin Sullivan e Big Van Vader.


Hogan e Flair si trovano quindi faccia a faccia ed in quell'occasione hanno un'accesa discussione, in seguito alla quale decidono di giocarsi il controllo del centro giovanile in due incontri: Hulk Hogan vs Big Van Vader e Ric Flair vs "Macho Man" Randy Savage. Se Hogan e Savage vorranno salvare il centro, dovranno riuscire a vincere entrambi i match.


Nel frattempo, Stephanie si è fidanzata con un vecchio amico di Mitch Buchannon, il dermatologo Tom Monnan che le scopre un melanoma su una gamba.
Le immagini dei due incontri, Flair vs Savage e Hogan vs Vader, sono state realmente riprese durante un evento in pay-per-view che la World Championship Wrestling ha organizzato su una spiaggia nel 1995: Bash at the Beach.
Il doppiaggio italiano della puntata, specialmente nelle interviste pre gara, purtroppo lascia molto a desiderare, tanto che alcuni passaggi risultano decisamente ridicoli.


Tuttavia, per quanto kitsch, questo episodio è decisamente gradevole da vedere per un appassionato di wrestling, soprattutto per chi ha vissuto la WCW dell'epoca.
Davvero memorabile infine la scena dell'allenamento, realizzata sulla falsa riga di quella del primo film della saga del pugile Rocky Balboa, nella quale Hogan e Savage si allenano insieme ai ragazzi di Venice Beach sulle note della canzone American Made!

video

"Titan Morgan" Manuele Poli
titanmorgan@hotmail.com

Nessun commento:

Posta un commento